Pezzaze

Lettera bimbi a S.Lucia, treno soppresso

Disavventura oggi per 120 bambini tra i 3 e i 5 anni, di Cisano Bergamasco e Torre de' Busi, che erano arrivati a Bergamo in treno per consegnare la letterina a Santa Lucia nella chiesa di via XX Settembre. Al ritorno il loro treno è stato soppresso. "Siamo veramente al limite - ha commentato il sindaco di Cisano, Andrea Previtali -. Un'ora di attesa in stazione per i 120 bambini dai 3 ai 5 anni e ritorno con il treno delle 16,08, ammassati come sardine! Grazie ai parroci e ai tanti volontari i bambini hanno comunque vissuto l'emozione della letterina a Santa Lucia: ed era la cosa principale. Trenord, in un comunicato, si scusa per il disservizio: "il treno delle 15.08 da Bergamo è stato cancellato a causa di un guasto a un passaggio a livello sulla linea. Siamo molto dispiaciuti, ci scusiamo i innanzitutto con i piccoli bambini di Cisano e Torre De' Busi, con le loro famiglie e gli accompagnatori".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie